Dove Dormire a San Teodoro

San Teodoro è una località turistica situata nella Sardegna nord-orientale, nota per le sue bellezze naturali e per la vivace vita notturna. La scelta degli alloggi è molto ampia e variegata, sia per quanto riguarda la posizione che per i prezzi. In questo articolo vedremo dove dormire a San Teodoro, in base alle esigenze e alle preferenze dei visitatori.

Mappa di San Teodoro

Booking.com

Leggi anche


 

Alloggi sulla spiaggia

Per chi ama la vita di mare e vuole godere della bellezza delle spiagge di San Teodoro, la scelta migliore è quella di alloggiare in uno degli hotel o dei residence situati proprio sulla spiaggia. In questo modo sarà possibile godere della vista del mare anche dalla propria camera, e raggiungere facilmente la spiaggia senza dover prendere mezzi di trasporto.


Spiaggia San Teodoro: La Cinta

La spiaggia di San Teodoro, conosciuta anche come “La Cinta“, si trova nella costa nord-est della Sardegna, in Italia. È una delle spiagge più famose della zona, nota per la sua lunga distesa di sabbia bianca e le sue acque cristalline. La Cinta è circondata da una pineta, che la rende un luogo ideale per passeggiare o fare sport all’aria aperta. La spiaggia ha anche una serie di servizi come bar, ristoranti e noleggio di attrezzature per lo sport acquatico. È anche una popolare destinazione per il windsurf e il kitesurf.

La Cinta

Spiaggia di Isuledda

La spiaggia di Isuledda si trova nella costa nord-est della Sardegna, nei pressi della città di Santa Teresa Gallura. È una spiaggia sabbiosa lunga circa 2 km, circondata da un paesaggio naturale incontaminato. La spiaggia è conosciuta per le sue acque cristalline e il colore turchese del mare, che la rendono particolarmente attraente per il turismo.

Isuledda

Spiaggia di Puntaldìa

Puntaldia è un villaggio turistico privato, costruito negli anni ’80, progettato per offrire un’esperienza di vacanza esclusiva ai suoi ospiti. Il villaggio offre una serie di servizi come campi da golf, piscine, ristoranti e negozi. La spiaggia di Puntaldia è una delle più belle della zona, con una lunga distesa di sabbia bianca e acque cristalline.

Puntaldia si distingue anche per la sua architettura, caratterizzata da uno stile mediterraneo e dalla presenza di ville e appartamenti in affitto per le vacanze. Inoltre, essa è circondata da una vegetazione mediterranea e da una pineta, che la rendono un luogo ideale per passeggiare o fare sport all’aria aperta.

Puntaldìa

Alloggi nel centro di San Teodoro

Il centro città di San Teodoro è caratterizzato da una serie di negozi, ristoranti e bar. La città offre anche una serie di eventi culturali durante tutto l’anno, tra cui concerti, mostre d’arte e festival gastronomici. La città è anche famosa per la sua vivace vita notturna, con una vasta gamma di locali notturni e discoteche.

San Teodoro ha una storia antica, risalente all’epoca Nuragica. Nel corso dei secoli, la città è stata governata da diverse culture, tra cui i Romani, i Pisan e gli Aragonesi. Durante il Medioevo, San Teodoro è diventata un importante centro commerciale, grazie alla sua posizione strategica sulla costa. Oggi, la città è una popolare destinazione turistica, nota per le sue spiagge, la sua vita notturna e la sua cultura locale.

Centro di San Teodoro
Booking.com

Alloggi a Puntaldia

Notteri è una frazione di Villasimius situata a pochi chilometri dal centro della città. La zona offre diverse opzioni di alloggio, come hotel, case vacanza e appartamenti in affitto, ideale per chi cerca una vacanza più tranquilla e immersa nella natura. Notteri è anche famosa per le sue spiagge, come la spiaggia di Notteri e la spiaggia di Cala Pira.

Booking.com

Alloggi a Porto Ottiolu

Porto Ottiolu

Porto Ottiolu è una piccola cittadina costiera, caratterizzata da un porto turistico con una serie di barche e yachts ormeggiati. La città offre anche una serie di servizi per i turisti, tra cui ristoranti, negozi e attività per lo sport acquatico. La spiaggia di Porto Ottiolu è una delle più belle della zona, con una lunga distesa di sabbia bianca e acque cristalline.

Porto Ottiolu non ha una storia storica particolare, esso è stato sviluppato negli ultimi anni come meta turistica. La città è stata costruita per offrire un’esperienza di vacanza esclusiva ai suoi ospiti, con una vasta gamma di attività e servizi per soddisfare tutte le esigenze. Inoltre, essa è circondata da una vegetazione mediterranea e da una pineta, che la rendono un luogo ideale per passeggiare o fare sport all’aria aperta.

Booking.com

Cosa vedere a San Teodoro

San Teodoro città principalmente turistica e attrattiva di sera ma anche durante il giorno offre differenti attrazioni come:

  • Trenino Teodorino: Il Trenino Teodorino è un’attrazione turistica che offre un modo divertente e originale per scoprire San Teodoro e la sua zona circostante. Il trenino fa un giro della città e passa per alcune delle principali attrazioni turistiche.
  • Laguna di San Teodoro: La Laguna di San Teodoro è un’area protetta situata a pochi chilometri dalla città. È un luogo ideale per osservare la fauna selvatica e per fare escursioni in barca o a piedi.
  • Escursione all’Isola di Tavolara: L’Isola di Tavolara è un’isola disabitata situata a pochi chilometri dalla costa di San Teodoro. È possibile visitare l’isola con un’escursione in barca e ammirare la bellezza della natura selvaggia e delle sue spiagge incontaminate. Inoltre, è possibile fare snorkeling e immersioni per vedere la vita marina della zona.

Cosa fare la sera a San Teodoro?

San Teodoro è famosa per la sua vivace vita notturna, offrendo una vasta gamma di opzioni per divertirsi di sera. Ecco alcune delle cose che si possono fare e le discoteche più conosciute:

  • Pata Pata: una delle discoteche più famose della città, con una grande pista da ballo e una vasta gamma di generi musicali.
  • Luna Bar: un locale situato sulla spiaggia con una bellissima vista sul mare.
  • La Siesta: una discoteca che si distingue per la sua atmosfera calda e accogliente.

Come raggiungere San Teodoro da Olbia

Ci sono diversi modi per raggiungere San Teodoro da Olbia:

In Auto: San Teodoro dista circa 30 km da Olbia, è possibile raggiungere la città in auto seguendo la SS125 e la SS131. Ci sono diversi parcheggi disponibili nella città.

In Autobus: La società di trasporti locale ARST offre collegamenti regolari tra Olbia e San Teodoro. Gli autobus partono dalla stazione degli autobus di Olbia e fermano alla stazione degli autobus di San Teodoro.

In Taxi: è possibile prenotare un taxi per raggiungere San Teodoro da Olbia. Ci sono diverse compagnie di taxi disponibili all’aeroporto di Olbia e nella città di Olbia.

In Navetta privata: è possibile prenotare una navetta privata per raggiungere San Teodoro da Olbia, sia per gli spostamenti da aeroporto o porto che per escursioni.


Domande frequenti su San Teodoro

Com’è il mare a San Teodoro?

Il mare a San Teodoro è cristallino e di un colore turchese intenso. La costa è lunga e sabbiosa, con diverse spiagge da scoprire, tra cui la famosa “La Cinta”. Le acque sono generalmente calde e limpide, perfette per nuotare, fare snorkeling e immersioni.

In che zona si trova della Sardegna San Teodoro?

San Teodoro si trova nella costa nord-est della Sardegna, nella regione della Gallura. La città è situata a pochi chilometri dall’aeroporto di Olbia e dalla città di Budoni.

Perché si chiama San Teodoro?

San Teodoro prende il nome dal santo patrono della città, San Teodoro di Amasea. La leggenda racconta che il santo avrebbe vissuto nella zona e salvato i abitanti dalla peste. La chiesa dedicata al santo è situata nel centro città e rappresenta una delle principali attrazioni turistiche di San Teodoro.